Veronika Voss - Fassbinder [DivX - Mp3 - Ita] [TNTvillage]

seeders: 4
leechers: 1
Added on Dec 7, 2010 in Movies
Torrent verified. Downloaded 4,041 times.

Veronika Voss - Fassbinder [DivX - Mp3 - Ita] [TNTvillage] (Size: 706.57 MB)
  Veronika Voss - Fassbinder [DivX - Mp3 - Ita] [TNTvillage].avi 706.57 MB

Description


Veronika Voss - Fassbinder [DivX - Mp3 - Ita] [TNTvillage]



VERONIKA VOSS



Rainer Werner Fassbinder






image





image



Titolo originale Die Sehnsucht der Veronika Voss

Paese Germania Ovest

Anno 1982

Durata 104 min

Colore bianco e nero

Audio sonoro

Genere drammatico

Regia Rainer Werner Fassbinder

Soggetto Rainer Werner Fassbinder, Pea Fröhlich, Peter Märthesheimer

Sceneggiatura Rainer Werner Fassbinder, Pea Fröhlich, Peter Märthesheimer

Fotografia Xaver Schwarzenberger

Montaggio Juliane Lorenz

Musiche Peer Raben

Scenografia Rolf Zehetbauer, Walter E. Richarz



Interpreti e personaggi

Rosel Zech: Veronika Voss

Hilmar Thate: Robert Krohn

Cornelia Froboess: Henriette

Annemarie Düringer: Dr. Marianne Katz

Doris Schade: Josefa

Erik Schumann: Dr. Edel

Peter Berling: Filmproduzent/Dicker Mann

Günther Kaufmann: G.I./Dealer

Sonja Neudorfer: Verkäuferin

Lilo Pempeit: Chehm



Premi

Festival di Berlino 1982: Orso d'oro





image



Monaco di Baviera, 1955. In una serata piovosa, il giornalista sportivo Robert incontra per caso Veronika Voss, un'attrice che, grazie all'appoggio del gerarca nazista Goebbels di cui era amante a suo tempo, era stata molto affermata nella Germania di Hitler. L'attrice è ora in declino, tanto da non esser riconosciuta dal giornalista, che pure ne rimane affascinato e deciso a ritrovarla. Le informazioni ricevute lo mettono sulle sue e con sorpresa scopre che la donna vive ospite della sua psichiatra, la dott.ssa Katz. Ben presto l'uomo viene a sapere che la dottoressa cura Veronika con la morfina. A rivelarlo è l'ex marito della donna, incontrato nei corridoi di un teatro di posa dove Veronika ha ottenuto di interpretare una particina secondaria in un film: l'attrice, depressa per il fallimento della carriera e del matrimonio, è diventata morfinomane per colpa della dottoressa, che la domina, con l'intento di impadronirsi dei suoi beni. Il giornalista, con l'aiuto dell'amica Henriette, vuole procurarsi una prova dell'attività della Katz per informare la polizia e cercare di salvare Veronika. Tuttavia il tentativo viene sventato dalla dottoressa e dai suoi complici. Henriette, in possesso della prova, viene assassinata in un finto incidente stradale e Veronika, cui la Katz ha frattanto sospeso la somministrazione della morfina, muore dopo aver ingoiato un tubetto di barbiturici.





Un film bellissimo,estremamente tetro, dove la morfina somministrata dalla dottoressa Katz simboleggia la voglia di dimenticare, di rimuovere gli orrori del nazismo della Germania... un film tenero e brutale allo stesso tempo... da vedere



In assoluto uno dei film più tetri e cupi che abbia mai visto in tutta la mia vita, ma anche emotivamente estremamente coivolgente...

La morfina somministrata dalla perfida dottoressa Katz all'ex star decaduta Veronika Voss quale simbolo della politica di rimozione del nazismo appare una metafora assai ben riuscita.







image



Rainer Werner Fassbinder (Bad Wörishofen, 31 maggio 1945 – Monaco di Baviera, 10 giugno 1982) è stato un attore, regista, sceneggiatore e drammaturgo tedesco, uno dei maggiori esponenti del Nuovo cinema tedesco degli anni settanta-ottanta.

Nasce a Bad Wörishofen, in Baviera, figlio di un medico, Helmut, e di una traduttrice, Liselotte. Dopo aver ricevuto nei primi anni di scuola un'educazione basata sui principi liberali di Steiner, prosegue gli studi ad Augusta e poi a Monaco.

Nel 1964 lascia la scuola, dopo l'esclusione dalla scuola superiore di cinema di Berlino. Nel 1965 gira i suoi primi cortometraggi, Il vagabondo e Il piccolo caos. Già da questi due lavori emerge quel segno distintivo di molte opere del cineasta tedesco: l'atmosfera malinconica dei sobborghi di Monaco.

Nel 1966 frequenta lezioni di arte drammatica al Fridl-Leonhard-Studio a Monaco, conosce Hanna Schygulla, incontro che darà una svolta alla sua vita, Peer Raben e Kurt Raab. Entrato nel gruppo dell'Action-Theater, dopo alcune interpretazioni, regie di scena e adattamenti, scrive un dramma, rappresentato nell'aprile 1968. Dopo il fallimento dell'Action-Theater, crea un nuovo gruppo, l' Antiteater, con il quale mette in scena un nuovo dramma, Il soldato americano.

Nel 1969, dopo essere comparso come attore in vari film (tra cui Baal di Volker Schlöndorff), gira il suo primo lungometraggio L'amore è più freddo della morte, presentato in giugno al Festival di Berlino. Ancora in quell'anno realizza Lo straniero, Dei della peste e Perché il signor R. è colto da follia improvvisa?. Nel frattempo comincia a ricevere riconoscimenti ufficiali, il film Lo straniero ottiene il premio cinematografico evangelico e il premio Fipresci.

Il 1970 è un anno di intenso lavoro: a gennaio inizia le riprese di Rio das mortes, a febbraio gira per la televisione Il Caffè, in aprile realizza Whity, poi in maggio Il viaggio a Niklashausen, presentato in ottobre alla televisione (ARD). Infine in agosto traspone in film il suo dramma Il soldato americano, e in novembre gira Pionieri a Ingolstadt.

In mezzo a tutto questo fervore creativo, continua comunque a comparire come attore in film di Reinhard Hauff e Volker Schlöndorff. Nel 1971 partecipa alla fondazione della Filmverlag der Autoren, che distribuirà gran parte delle sue opere successive. Prosegue anche la sua produzione teatrale, e nel mese di giugno, a Francoforte sul Meno, viene presentato in teatro Petra von Kant. In agosto fonda una propria società di produzione, la Tango Film, inaugurandola con la realizzazione de Il mercante delle quattro stagioni. Sempre in agosto sposa l'attrice dell'Antiteater Ingrid Caven, da cui divorzierà nel 1973.

Continua nel 1972 la sua imponente produzione: a gennaio gira Le lacrime amare di Petra von Kant (presentato a giugno al Festival di Berlino), a marzo Selvaggina di passo, tra aprile e agosto Otto ore non sono un giorno, a settembre La libertà di Brema, tra settembre e ottobre Effi Briest. Poi ancora nel 1973, tra gennaio e marzo gira Il mondo sul filo, a maggio Nora Helmer, tra luglio e settembre Martha, a settembre La paura mangia l'anima.

L'anno successivo assume la direzione del Theater am Turm di Francoforte e gira Il diritto del più forte, a luglio Come un uccello sul filo, poi riduce l'attività cinematografica per occuparsi principalmente di teatro.

Nel 1975 gira Il viaggio in cielo di mamma Kusters, Paura della paura, Nessuna festa per la morte del cane di Satana e Voglio solo che voi mi amiate, abbandonando nel frattempo la direzione del Theater am Turm. Nel 1976 un suo lavoro teatrale, Der Müll, die Stadt und der Tod, viene pesantemente attaccato dalla critica conservatrice per le sue presunte tendenze antisemitiche, e il testo del dramma, pubblicato nelle edizioni Surkamp, viene ritirato dal commercio. Tra aprile e giugno gira Roulette cinese, e tra ottobre e dicembre Bolwieser.

Nel 1977 gira in marzo Donne a New York, tra aprile e giugno Despair (il suo primo film con cast internazionale e girato in lingua inglese). Nell'ottobre partecipa alla realizzazione del film a episodi Germania in autunno, presentato in anteprima al Festival di Berlino dell'anno successivo. Tra gennaio e marzo dell'anno successivo gira il suo film più celebrato, Il matrimonio di Maria Braun, in cui ritrova dopo un intervallo di sei anni la sua protagonista preferita, Hanna Schygulla. Tra luglio e agosto torna ancora dietro la macchina da presa per dirigere Un anno con 13 lune, mentre a dicembre inizia la lavorazione di La terza generazione.

Nel 1979 a giugno inizia a lavorare al telefilm Berlin Alexanderplatz, che lo impegnerà per quasi un anno. In ottobre ottiene il "premio Luchino Visconti" dei critici cinematografici italiani. Gira tra luglio e settembre Lili Marleen che presenta al Festival di Venezia. Nel 1981 gira Lola e Veronika Voss.

Nel 1982 Fassbinder interpreta Kamikaze 1989 per la regia di Wolf Gremm e di seguito gira Querelle de Brest, che sarà il suo ultimo film. L'opera suscita polemiche per la tematica omosessuale e circola in Italia solo in versione censurata.

Nel maggio 1982 partecipa come "intervistato" al documentario Chambre 666 diretto da Wim Wenders, una serie di illuminanti dichiarazioni di prestigiosi registi sul tema "Dove andrà a finire il cinema?". Con Fassbinder, tra gli altri, anche Antonioni, Herzog, Godard e Spielberg.

Sarà l'ultima testimonianza artistica di R.W.Fassbinder.

Un mese dopo, il 10 giugno muore per overdose, probabilmente un suicidio, nella sua casa di Monaco, a soli 37 anni. Il 14 giugno la televisione tedesca lo commemora trasmettendo alcuni suoi film. I funerali si svolgono il 16 giugno a Monaco-Perlach. La sua tomba si trova al cimitero di Bogenhausen a Monaco.





image



image image

image image





image



General

Complete name : Veronika Voss - Fassbinder [DivX - Mp3 - Ita] [TNTvillage].avi

Format : AVI

Format/Info : Audio Video Interleave

File size : 707 MiB

Duration : 1h 40mn

Overall bit rate : 985 Kbps

Writing library : VirtualDub build 18160/release



Video

ID : 0

Format : MPEG-4 Visual

Format settings, BVOP : No

Format settings, QPel : No

Format settings, GMC : No warppoints

Format settings, Matrix : Default (H.263)

Codec ID : DX50

Codec ID/Hint : DivX 5

Duration : 1h 40mn

Bit rate : 880 Kbps

Width : 640 pixels

Height : 360 pixels

Display aspect ratio : 16:9

Frame rate : 25.000 fps

Resolution : 8 bits

Colorimetry : 4:2:0

Scan type : Progressive

Bits/(Pixel*Frame) : 0.153

Stream size : 631 MiB (89%)

Writing library : DivX 5.1.1 (Maupiti) (UTC 2003-11-19)



Audio

ID : 1

Format : MPEG Audio

Format version : Version 1

Format profile : Layer 3

Format_Settings_Mode : Joint stereo / Intensity Stereo

Codec ID : 55

Codec ID/Hint : MP3

Duration : 1h 40mn

Bit rate mode : Constant

Bit rate : 96.0 Kbps

Channel(s) : 2 channels

Sampling rate : 48.0 KHz

Video delay : 5s 0ms

Stream size : 68.8 MiB (10%)

Alignment : Split accross interleaves

Interleave, duration : 40 ms (1.00 video frame)

Interleave, preload duration : 500 ms



Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/




Sharing Widget


Download torrent
706.57 MB
seeders:4
leechers:1
Veronika Voss - Fassbinder [DivX - Mp3 - Ita] [TNTvillage]

Trackers

tracker name Status checked seeders leechers downloads
udp://tracker.openbittorrent.com:80/announce
outdated 22 Apr 2014 - - -
udp://tracker.publicbt.com:80/announce
outdated 22 Apr 2014 - - -
http://tracker.openbittorrent.com/announce
outdated 16 Mar 2013 - - -
udp://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
blocked 22 Apr 2014 - - -
http://tracker.publicbt.com/announce
deleted 16 Mar 2013 - - -
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
error 07 Dec 2010 - - -
µTorrent compatible trackers list

Locations

name
1337x
Torrent hash: 93a50d3330be453836b2cb2deac4f81120a8956d

All Comments

audio
10/10
video
10/10
please, leave only comments related to that torrent
or sign-in
0
Valancourt535 • 08 December 2010, 15:59 Show comment
audio: 10video: 10
ottimo

User Opinions

Report a bug